Lo stile bohémien: acconciature romantiche che non passano mai di moda

SHARE

L’acconciatura bohémien è senza dubbio una delle più richieste e amate dal popolo femminile: già a partire dall’estate 2015 questo stile è diventato un vero must che sembra non passare mai di moda, ma bensì da sfoggiare con eleganza e semplicità al tempo stesso, ed è capace di donare un tocco romantico ad ogni look.
Questa pettinatura, esattamente come l’essenza stessa di questo stile boho, è caratterizzata da diversi elementi che sono alla base della cultura bohémien, con capelli morbidi e arruffati, abiti un po’ hippy, gonne lunghe e ampie con effetto svolazzante. Per creare questo hairstyle sono necessari capelli di una lunghezza media, in modo da giocare e divertirsi non solo con l’effetto mosso e il volume della chioma, ma soprattutto per poterli cotonare. La parola d’ordine è solo una: femminilità da esaltare al massimo e con estrema semplicità, giocando con un effetto naturale che riesca ad apparire curato.

Uno dei nostri tutorial si concentra proprio su questo tema: immaginando di prepararvi per un’occasione speciale o per un appuntamento galante, potrete sfruttare questa acconciatura bohémien in modo da esaltare la vostra bellezza. Ogni pettinatura dovrà prendere inizio da una treccia (o nel nostro caso anche più di una), grazie alla quale andiamo a raccogliere i capelli per creare coroncine naturali che fisserete con l’uso di forcine. E’ un modo semplice e spiritoso per dare anche un tocco raffinato al vostro look.

E se non avete i capelli lunghi, come potrete fare? Optate per le extension con clip, ideali per divertirvi ad acconciare le vostre ciocche in vista di una giornata o una serata speciale. Permetteteci inoltre di darvi un ultimo consiglio: per dare forza e carattere al vostro look, rendendolo davvero boho-style, puntate su un incarnato omogeneo con un tocco di cipria, truccate poco gli occhi e le labbra dovranno avere un tono rosa opaco.

L’acconciatura bohémien è senza dubbio una delle più richieste e amate dal popolo femminile: già a partire dall’estate 2015 questo stile è diventato un vero must che sembra non passare mai di moda, ma bensì da sfoggiare con eleganza e semplicità al tempo stesso, ed è capace di donare un tocco romantico ad ogni look.
Questa pettinatura, esattamente come l’essenza stessa di questo stile boho, è caratterizzata da diversi elementi che sono alla base della cultura bohémien, con capelli morbidi e arruffati, abiti un po’ hippy, gonne lunghe e ampie con effetto svolazzante. Per creare questo hairstyle sono necessari capelli di una lunghezza media, in modo da giocare e divertirsi non solo con l’effetto mosso e il volume della chioma, ma soprattutto per poterli cotonare. La parola d’ordine è solo una: femminilità da esaltare al massimo e con estrema semplicità, giocando con un effetto naturale che riesca ad apparire curato.

Uno dei nostri tutorial si concentra proprio su questo tema: immaginando di prepararvi per un’occasione speciale o per un appuntamento galante, potrete sfruttare questa acconciatura bohémien in modo da esaltare la vostra bellezza. Ogni pettinatura dovrà prendere inizio da una treccia (o nel nostro caso anche più di una), grazie alla quale andiamo a raccogliere i capelli per creare coroncine naturali che fisserete con l’uso di forcine. E’ un modo semplice e spiritoso per dare anche un tocco raffinato al vostro look.

E se non avete i capelli lunghi, come potrete fare? Optate per le extension con clip, ideali per divertirvi ad acconciare le vostre ciocche in vista di una giornata o una serata speciale. Permetteteci inoltre di darvi un ultimo consiglio: per dare forza e carattere al vostro look, rendendolo davvero boho-style, puntate su un incarnato omogeneo con un tocco di cipria, truccate poco gli occhi e le labbra dovranno avere un tono rosa opaco.

SHARE