Acconciature per il ritorno a scuola: idee e spunti per il look

SHARE

Donne, ragazze, bambine: non importa l’età, ma è la lunghezza dei tuoi capelli a fare la differenza. E’ tempo di rispolverare le cosiddette pettinature “back to school”, che sono perfette perché si realizzano in pochi minuti e donano un look casual e versatile. Sono spesso soluzioni che permettono di non avere mai capelli che cadono davanti agli occhi mentre sei impegnata a fare altre cose. Vediamo allora alcune idee, perfette per qualunque tipologia di capelli e look!

Come realizzare il look “back to school”

Uno dei veri classici che sembra non passare mai è la coda laterale, comoda e veloce. Puoi iniziare con una treccia morbida, sul lato della testa opposto a quello scelto per far terminare la coda. Divertiti quindi a unirla ai tuoi capelli raccolti con un elastico, e il gioco è fatto. Hai mai provato le treccine unite sul retro della nuca? Si tratta di un comodo hairstyle che prende forma iniziando sempre con due treccine laterali che vengono fissate insieme sul retro della testa. Puoi fare due/tre trecce per lato e formare una sorta di coroncina che ti accarezzi la testa.

E’ presto detto che code e treccine sono fondamentali per aiutarti a impostare questi versatili look. L’importante è sempre cercare di giocare con le linee, partendo dalla parte alta della nuca fino a formare una “X” che si orienti verso il dorso del collo.

Pettinatura in stile Pippi Calzelunghe: mai più senza chignon e trecce

Se cerchi qualcosa di diverso dalla classica coda di cavallo, prova a raccogliere quattro/sei ciocche fini di capelli sul retro della testa. Non dovrai fare altro che arrotolare la ciocca su se stessa per poi fissarla a quella del lato opposto. Si ottiene un morbido effetto geometrico che valorizzerà il tuo volto e il tuo outfit in modo accattivante e semplice. L’effetto che otterrai è un simil Pippi Calzelunghe che non passa mai di moda e si adatta a tutte le età.

Se cerchi eleganza c’è la treccia laterale, perfetta da rispolverare proprio partendo dalle prime giornate d’autunno, trascorse tra ufficio e scuola. Prova in alternativa la doppia coda senza riga, che si realizza partendo da una prima coda laterale che si unisce poi alla ciocca della parte bassa della testa, così da formare una seconda coda. In alternativa c’è sempre il caro alleato di ogni donna: lo chignon! Con una treccia morbida dall’attaccatura superiore puoi divertirti a formare questa acconciatura in pochi semplici passaggi. Allora che dici, quale look fa al caso tuo!

SHARE